Robert Pattinson: il sosia ha una vita da incubo!

Pubblicato: 5 gennaio 2010 in Twilight Saga
Tag:

Somigliare a Robert Pattinson può trasformare la vostra vita in un incubo. Questa è la storia di Austin Clay, un commesso e studente di 21 anni che vive nel Kansas. Nella foto in alto puoi vedere il confronto tra Austin (a sinistra) e Robert (a destra): stessa mascella volitiva, stesse sopracciglia folte, stessi occhi azzurri, stessi capelli castani. L’unica differenza? Almeno da questa foto Austin Clay sembra non avere un grammo del fascino da vampiro di Robert Pattinson. Ciò nonostante, Austin fa perdere la testa a tutte le ragazze del Kansas…

Austin ha raccontato la storia al giornale The Wichita Eagle. Tutto è cominciato dopo l’uscita di New Moon al cinema. Perfetti estranei fermavano Austin per chiedergli di posare per foto e fare autografi. Poi, il nostro sosia ha cominciato a notare gruppi di ragazze che si fermavano davanti al suo negozio, mentre gli amici hanno cominciato a chiamarlo Robert. Sicuramente non c’è da lamentarsi e Austin lo sa bene: “Credo che sia un complimento somigliare a Robert Pattinson, quindi non credo che me la prenderò. Ho visto New Moon. Non è un brutto film, ma nemmeno uno dei miei preferiti”.

Bè, nel caso in cui Robert continuasse a essere perseguitato dai paparazzi, ora ha trovato qualcuno che può depistare fotografi e giornalisti… ma non sicuramente le fan 🙂

Twilight Magazine

Annunci
commenti
  1. emanuele ha detto:

    gli assomiglio di più io

  2. giulia ha detto:

    Emanuele Porfiri è il vero sosia di Edward Cullen….non questo ragazzo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...